Case in legno prefabbricate prezzi

Abitazioni prefabbricate in legno: i costi al mq e le spese aggiuntive

Preventivi e prezzi case in legno prefabbricate

Le case in legno prefabbricate, dette anche wolf haus, esulano da quella che viene definita edilizia tradizionale e la convinzione che si tratti di una semplice casetta da piazzare in un terreno agricolo e non di un’abitazione definitiva è ancora largamente diffusa.
È possibile trovare casette in legno dal prezzo chiavi in mano, ma nella maggior parte dei casi dietro un’abitazione di bio-edilizia, anche se definita ‘prefabbricata’, troviamo un vero e proprio progetto e un ampio margine di personalizzazione. I modelli più moderni di case in legno prefabbricate (prezzi non più così economici) hanno introdotto ormai da qualche anno un alternativo metodo di costruzione e un nuovo standard qualitativo, un cambio abbastanza radicale che risponde però alla necessità di nuove soluzioni abitative.

In un discorso sul costo di una casa in legno ad essere fuorviante è proprio l’etichetta di ‘prefabbricato’ che porta i potenziali clienti a pensare che esista un listino generale da consultare. È possibile trovare per le varie tipologie di case prefabbricate prezzi orientativi al mq, ma in realtà un preventivo affidabile è quello che include tutte le voci di spesa da prendere in considerazione:

  • Qualità del legno
  • Tipologia di pareti
  • Colore esterni, interni
  • Infissi e porte
  • Serramenti e impianti

La casa in legno prefabbricata non può quindi mai avere un prezzo rigidamente fissato e anche i preventivi non sono così veloci da preparare soprattutto nel caso in cui la ditta voglia veramente tenere fede alla sua offerta senza sorprese e necessità di aggiunta di budget in corso d’opera. Quando leggete quindi indicazioni vaghe che riportano semplicemente un prezzo al mq siate consapevoli di tutte le voci di spesa elencate sopra e chiedete maggiori informazioni.

Da una ricerca online sui principali costruttori di case in legno prefabbricate, i prezzi variano da un minimo di 500 € al mq ad un massimo di 1.400 €. Si tratta di cifre orientative da cui partire e che includono la sola struttura di base.
Il range dei costi come avrete notato è vastissimo e questo non dipende dalla società che si sceglie, ma dal tipo di casa in legno e dall’uso che se ne vuole fare. C’è chi sceglie questa tipologia di abitazione come fissa dimora e di conseguenza le sue esigenze di comfort, funzionalità e riduzione dei consumi dovranno essere più curate di un semplice rifugio in un terreno da usare nei weekend. Ricordate che una prefabbricata casa interamente realizzata con un legno di qualità può essere molto più resistente di una casa in cemento (riducendo il rischio sismico ad esempio), è isolante, protegge dal rumore e, caratteristica davvero importante, è a basso impatto ambientale.

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*