Auto gratis: come avere una macchina nuova a costo zero

Auto gratis: come funziona l’auto con pubblicità

Auto gratis: come funziona

Carvertising: car= auto; advertising= pubblicità. È questo il nome del servizio che ti permette di avere un’auto gratis… o quasi. Vediamo come funziona questa non proprio nuova frontiera pubblicitaria, se è davvero possibile avere una macchina a costo zero e quali le compagnie che offrono questo servizio.

Come funzionano le auto gratis e come si ottengono
Il funzionamento del carvertising è semplice: usare la carrozzeria dell’auto come pannello pubblicitario. Una pubblicità in movimento che attira l’attenzione sia degli altri automobilisti sia dei pedoni perché di solito colorata e accattivante. La formula auto gratis è rivolta sia a chi non possiede una macchina sia a chi ne possiede già una e decide di guadagnare facendo applicare sulla carrozzeria dei banner pubblicitari.

Per gli automobilisti si tratta di una possibilità davvero incredibile ovviamente. Si pensi al costo medio di una macchina nuova e a tutte le spese che il possedere un’auto comporta: bollo, tagliandi, manutenzione, assicurazione e il carburante. Ottenendo il servizio di auto gratis con pubblicità si possono compensare tutti questi i costi semplicemente usando la macchina come si è soliti fare.

La convenienza del carvertising non si discute e proprio per questo non è un servizio facile da ottenere. Per chi possiede già una macchina questa deve prima di tutto rispettare alcuni requisiti: dall’anzianità ad una carrozzeria in perfetto stato. Altri fattori di selezione sono ‘dove’ l’auto verrà usata (quale il percorso giornaliero che compie, quali i percorsi nel fine settimana) e per quale distanza media mensile. Facciamo qualche esempio concreto:


Se si vive in una zona poco abitata significa che in pochi subiranno la nostra pubblicità.
Se si vive in una zona di mare e la pubblicità disponibile riguarda attrezzatura da montagna questa raggiungerebbe un target sbagliato con una percentuale di conversione bassa.

I requisiti di selezione sono tanti così come le condizioni che l’automobilista deve rispettare. Alla base di  un’auto gratis o un’auto con pubblicità c’è un vero e proprio contratto e un costo di iscrizione al programma talvolta anche elevato. Occorre leggere e capire tutto nel dettaglio.
Esempio:

– qual è il compenso medio garantito?
– il compenso sarà in denaro o si tratta di buoni carburante?
– a chi è intestata l’auto? A chi l’RCA?

Chi in Italia offre questo servizio?
Avere un’auto gratis con il carvertising è un fenomeno nuovo qui in Italia mentre all’estero è molto più diffuso e organizzato. Il suo funzionamento – semplice come abbiamo visto – nasconde però una difficile quotazione  e tante compagnie (anche online) che avevano recentemente messo su questo business sono fallite nel giro di poco tempo. Se siete interessati informatevi prima di tutto presso le vostre concessionarie di fiducia e approfondite bene prima di sottoscrivere qualsiasi contratto soprattutto online.

14 Commenti su Auto gratis: come avere una macchina nuova a costo zero

  1. vorrei sapere di piu io ho un auto nuova 500 vorrei mettere la pubblicita sono di torino zona nord

  2. Vito Izzinosa // 28 Aprile 2018 a 11:22 // Rispondi

    Desidero avere un preventivo da trasmettermi a mezzo e-mail sulla mia casella postale, con tutte le condizioni impegnative da ambo le parti. Io possiedo una Yaris con quattro porte color grigio metalizzato,e,che, ho ben capito dovrei verniciare bianco. Vi ringrazio anticipatamente,resto in tale attesa ed invio cordiali saluti. Vito Izzinosa P.S. Ho appreso della Vostra esistenza dalla pubblicità di una smart che ho superato sulla Taranto-Sava.

  3. quali sono i passi da fare per avere un auto gratis con la publicità

  4. salve;vorrei sapere di piu sulle auto pagato dalle pubblicita grazie

  5. Franco Solidoro // 11 Dicembre 2017 a 18:11 // Rispondi

    Vorrei sapere più dettagliatamente la procedura x richedere un’auto con pubblicità sulla carrozzeria????

  6. salve… gradirei saperne di più sulle auto spot & go o simili.. (a costo zero)

  7. Michele Bux // 6 Dicembre 2017 a 20:38 // Rispondi

    ritengo la pubblicità mobile un ottimo investimento per le socieà in varie zone d’Italia

  8. Michele Bux // 6 Dicembre 2017 a 20:36 // Rispondi

    sono un pensionato con la passione delle auto, ho occupato il posto di venditore Fiat per 35 anni.
    HO RESIDENZA IN bARI E PERCORRO 30.OOO KM annui. tra la Puglia, la Calabria e il Veneto, infatti per tre mesi l’anno mi fermo in Calabria presso il Villaggio residenziale Laghi di Sibari dove ho delle proprietà e almeno 4 volte l’anno mi reco a Padova presso parenti per controllare e gestire delle proprietà che ho in Padova. Non so se ho tutti i requisiti che vi servono ma guido dall’età di 18 anni e ho come assicurazione la classe 1. Se possibile vorrei essere contattato. ho visto che la concessionaria A” CAR srl di Varedo offre una 500/l con l’obbligo di girare con la pubblicità per quattro anni. io posso portare la pubblicità fino a quando l’autovettura sarà in grado di circolare. Grazie cordialità Michele Bux

  9. Corradina Panarelli // 24 Novembre 2017 a 16:11 // Rispondi

    Vorrei avere più informazioni a riguardo. ..per un auto in comodato d’uso

  10. salve, quali sono i passi da fare per avere un auto gratis con la publicita attaccata agli sportelli? grazie.

  11. Volevo più informazioni

  12. Evelyn brignone // 17 Ottobre 2017 a 10:17 // Rispondi

    Vorrei sapere a chi devo rivolgermi per avere la macchina gratis….

  13. Buonasera in cosa consiste poter avere un’auto a costo zero con pubblicità?

  14. I km percorsi sono dai 30.000 ai 50.000 l’anno.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*